Berlino, un oasi per i rifugiati LGBT in fuga

Pubblicata il: 13/09/2016
Berlino, un oasi per i rifugiati LGBT in fuga
Fonte: WWW.GIONATA.ORG

Articolo di Annabelle Georgen pubblicato sul sito del magazine 360° (Svizzera) il 14 luglio 2016, libera traduzione di Marco Galvagno Su iniziativa dell’associazione (tedesca) Schwulenberatungberlin, di aiuto agli omosessuali, ha aperto le porte un centro d’accoglienza per i rifugiati gay nella capitale tedesca. Novanta è il numero di aggressioni a carattere omofobo o transfobico che sono...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK