Così hanno pagato gli scienziati per attribuire le malattie cardiache ai grassi (e non allo zucchero)

Pubblicata il: 13/09/2016
Così hanno pagato gli scienziati per attribuire le malattie cardiache ai grassi (e non allo zucchero)
Fonte: WWW.BEPPEGRILLO.IT

da Fortesano.It L’industria saccarifera negli anni ’60 pagò gli scienziati per minimizzare l’importanza del collegamento tra il consumo di zucchero e l’insorgere di malattie cardiache e attribuirne invece la causa agli acidi grassi saturi, ovvero i grassi presenti nella carne e nei suoi derivati, nei latticini e in alcuni oli vegetali.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK