Il ‘grand tour’ e l’amore scabroso

Pubblicata il: 13/09/2016
Il ‘grand tour’ e l’amore scabroso
Fonte: QUOTIDIANODIBARI.IT

I più bei diari di viaggio risalgono al tempo del ‘grand tour’, espressione con cui si indicava fra Settecento ed Ottocento un tipo di viaggio d’istruzione assai in voga tra l’aristocrazia nord europea e il cui itinerario, generalmente lunghissimo, non poteva trascurare l’Italia. Alcuni di questi viaggiatori misero piede a Mezzogiorno. Nella primavera del 1767 il barone di Eisenbach,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK