Mendelssohn: Ottetto per archi Op. 20

Pubblicata il: 13/09/2016
Mendelssohn: Ottetto per archi Op. 20
Fonte: DIESISEBEMOLLE.WORDPRESS.COM

Felix Mendelssohn-Bartholdy: Ottetto in mi bem. magg. per archi Op. 20 L’Ottetto per archi in mi bemolle maggiore scritto nel 1825 all’età di 16 anni, probabilmente la migliore opera giovanile di Mendelssohn, rende testimonianza di una solida e intensa formazione musicale. È un’originale composizione per un insolito organico strumentale: quattro violini, due viole, due violoncelli, […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK