Salta il business delle cremazioni. E inguaia Savona

Pubblicata il: 13/09/2016
Salta il business delle cremazioni. E inguaia Savona
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Un tempio funebre a forma di nave romana. Capovolta”. Disse proprio così l’architetto. Poi un laghetto e un forno capace di cremare fino a 2.200 salme in un anno. Ma c’è un piccolo dettaglio: a Savona – per fortuna, verrebbe da dire – oggi manca la materia prima. Cioè i defunti, che negli ultimi anni […] L'articolo Salta il business delle cremazioni. E inguaia Savona proviene da Il...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK