Monza, spara per gioco al collega che finisce in ospedale sotto ai ferri: in casa aveva un arsenale

Pubblicata il: 14/09/2016
Monza, spara per gioco al collega che finisce in ospedale sotto ai ferri: in casa aveva un arsenale
Fonte: MILANO.REPUBBLICA.IT

Si sparano addosso per gioco, ma finiscono all'ospedale e la polizia scopre che nascondevano un arsenale di fucili a molla e da caccia detenuti illegalmente. Protagonisti della vicenda due giovani di 26 e 30 anni, rispettivamente di Seregno e di Carate Brianza. A finire al pronto soccorso con un pallino di piombo nel gluteo destro il più giovane dei due. Colleghi di lavoro in un'azienda di...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK