Napoli, si uccide per il video hard finito in rete: voleva fare un dispetto al suo fidanzato

Pubblicata il: 14/09/2016
Napoli, si uccide per il video hard finito in rete: voleva fare un dispetto al suo fidanzato
Fonte: WWW.ILMESSAGGERO.IT

Morire di vergogna. Togliersi la vita e trovare cosi tragicamente, quell'oblio che tardava ad arrivare. Tiziana Cantone, 31 anni, si è suicidata, impiccandosi con un foulard, nella cantina di casa, ieri pomeriggio. Cuore rotto, anzi sbrindellato da osceni tritacarni, dal nome elegante di social forum, perché qualcuno un anno fa aveva messo in rete un video con scene hard. Lei, voleva solo fare...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK