Slot machine: "Ludopatica, gioca all’insaputa dei familiari". Così la sala milanese schedava i clienti "top"

Pubblicata il: 14/09/2016
Slot machine: "Ludopatica, gioca all’insaputa dei familiari". Così la sala milanese schedava i clienti "top"
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Schedati e tracciati secondo le abitudini personali più recondite, anche quelle meno edificanti. E’ quello che può capitare a chi frequenta le sale vlt ed è giocatore incallito, appassionato di slot machine e spesso affetto da Gap, gioco d’azzardo patologico. E così, in un’importante sala di Milano, troviamo un signore che gioca più di 5mila euro a settimana, segnalato per una “...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK