Suicida video hard:indagine istigazione

Pubblicata il: 14/09/2016
Suicida video hard:indagine istigazione
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

NAPOLI - La Procura di Napoli nord acquisirà gli atti della causa civile intentata da Tiziana, la 31enne suicida dopo la diffusione nel web, a sua insaputa, di suoi video hard. Il procuratore Francesco Greco e il sostituto Rossana Esposito hanno aperto un fascicolo per il reato di istigazione al suicidio. Si potrebbero configurare altri reati che vanno dalla violazione della privacy allo stal

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK