Un timer a mia insaputa

Pubblicata il: 14/09/2016
Un timer a mia insaputa
Fonte: NONMAITROPPOTARDI.BLOGSPOT.IT

Io, a differenza di quel signore a cui avevano intestato una casa con vista Colosseo a sua insaputa, mi accontento di qualcosa di più banale. A mia insaputa qualcuno mi ha inserito (sottopelle? nel sangue? tra i muscoli delle braccia?), credo durante l'ultima settimana d'agosto, un timer che mi costringe - almeno fino a quando lo trovo e lo estirpo - a svegliarmi tutte le notti,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK