Giornali, agenzie e tv restano sotto scacco fino al referendum

Pubblicata il: 15/09/2016
Giornali, agenzie e tv restano sotto scacco fino al referendum
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Soltanto l’estate potrà arrendersi e congedarsi fra una settimana. Perché il governo preferisce sedare l’Italia, il clima (mediatico) e l’attività dell’esecutivo per non intaccare, neanche con un refolo, l’ordalia nazionale chiamata referendum costituzionale. Così pure il frenetico ecosistema dell’informazione è obbligato a indugiare: gli strateghi di Palazzo Chigi – la...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK