Gli economisti di Confindustria hanno limato ancora al ribasso, dopo il taglio di giugno, le stime sulla crescita nel 2016. Impietoso il confronto Ue

Pubblicata il: 15/09/2016
Gli economisti di Confindustria hanno limato ancora al ribasso, dopo il taglio di giugno, le stime sulla crescita nel 2016. Impietoso il confronto Ue
Fonte: WWW.AFFARITALIANI.IT

Pil +23,5% in Spagna, +18,5% in Francia e +18,2% in Germania, mentre in Italia l'economia è arretrata dello 0,5%. E la malattia della bassa crescita non ha mollato la presa sul nostro Paese, visto che con le dinamiche in corso i gap aumentano oggi "ancor più rapidamente". E' impietosa la fotografia sugli ultimi 15 anni (dal 2000 al 2015) dei trend di crescita del Pil che il centro studi della.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK