L’ipocrisia in tv: Di Canio sospeso per il tatuaggio «Dux» sul braccio

Pubblicata il: 15/09/2016
L’ipocrisia in tv: Di Canio sospeso per il tatuaggio «Dux» sul braccio
Fonte: WWW.ILTEMPO.IT

Partiamo dalla fine. Paolo Di Canio non è più un collaboratore di Sky. La decisione, figlia di un’ipocrisia esasperata e che non rende indietro qualcosa a chi ha sofferto davvero per azioni criminali del passato, è giunta nel tardo pomeriggio di ieri. A prenderla in fretta e furia, i vertici dell'emittente televisiva dopo una riunione interna ed un colloquio con l' «imputato», oggi...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK