L’ultima versione di SwiftKey impiega (finalmente) le reti neurali: ecco come funziona (foto e video)

Pubblicata il: 15/09/2016
L’ultima versione di SwiftKey impiega (finalmente) le reti neurali: ecco come funziona (foto e video)
Fonte: WWW.ANDROIDWORLD.IT

Dopo una fase di test durata quasi un anno , le reti neurali entrano finalmente a far parte della versione stabile della tastiera SwiftKey , anche se, per il momento, solo per la versione inglese. In questo articolo, esamineremo le novità tecniche che sono state introdotte dal team (acquisito da Microsoft ad inizio anno

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK