Mantegna, pittore dall'occhio clinico: nel capolavoro c'è una malattia scoperta 80 anni dopo

Pubblicata il: 15/09/2016
Mantegna, pittore dall'occhio clinico: nel capolavoro c'è una malattia scoperta 80 anni dopo
Fonte: TORINO.REPUBBLICA.IT

In un periodo non meglio definito tra il 1465 e il 1474 Andrea Mantegna dipinse "La Camera degli Sposi". E' un affresco complesso, con una ventina di personaggi e uno sfondo piuttosto dettagliato. Gli antropologi dell'Università di Torino hanno notato un dettaglio interessante: il grande pittore padovano aveva raffigurato una patologia che sarebbe stata scoperta soltanto nel 1592, ossia più...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK