Risa, con te di un’estate fine, a fine estate

Pubblicata il: 15/09/2016
Risa, con te di un’estate fine, a fine estate
Fonte: GERMOGLIARE.WORDPRESS.COM

È come sentire d’essere arrivata a destinazione. Il luogo mi protegge e mi rassicura. E rido che viene da dentro. Pancia. Cervello. Bocca. E. Cresce. E. Scendono le lacrime come acqua di mare dopo un bagno. Gocce di gioia. Perché. Già una pasticca è troppo.  Dorì dorà. Lo sa. Ph. Cartier Bresson 

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK