Suicida per video hard, si indaga per istigazione al suicidio

Pubblicata il: 15/09/2016
Suicida per video hard, si indaga per istigazione al suicidio
Fonte: WWW.LAPRESSE.IT

Ora sarà la magistratura a mettersi al lavoro per scoprire gli elementi sottesi al suicidio di Tiziana Cantone, la 31enne di Mugnano di Napoli, che si è tolta la vita per non essere riuscita a sopportare la vergogna dovuta a un video hot diffuso...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK