I capolavori distrutti dall’Isis riprodotti in 3D

Pubblicata il: 16/09/2016
I capolavori distrutti dall’Isis riprodotti in 3D
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Non tutto è perduto. Ricostruire il patrimonio distrutto dai terroristi dell’Isis è possibile. Riavere un sito di Palmira o di Ebla identici a quelli di sei anni fa è possibile. La speranza è affidata alla alle ricostruzioni con stampanti 3D, robot, sofisticati materiali sintetici in grado di restituire lo stesso effetto dell’arenaria o del marmo. Il risultato di tutto questo sarà in...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK