Paralimpiadi Rio 2016, “troppi record per i pochi controlli antidoping”. Ma Pancalli: “L’Italia monitora tutti i suoi atleti”

Pubblicata il: 16/09/2016
Paralimpiadi Rio 2016, “troppi record per i pochi controlli antidoping”. Ma Pancalli: “L’Italia monitora tutti i suoi atleti”
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

“L’Italia rispetta i regolamenti sui controlli antidoping che riguardano tutti gli atleti che partecipano alle Paralimpiadi“. Queste le parole rilasciate a ilfattoquotidiano.it dal numero uno del Comitato italiano paralimpico (Cip). L’affermazione di Luca Pancalli segue le dichiarazioni di Philippe Craven, presidente dell’organismo internazionale che riunisce tutte le Federazioni...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK