Petrini: "Su grano e latte la qualità va pagata. I nemici del Made in Italy sono gli speculatori"

Pubblicata il: 16/09/2016
Petrini: "Su grano e latte la qualità va pagata. I nemici del Made in Italy sono gli speculatori"
Fonte: PARMA.REPUBBLICA.IT

Fatto uno: «Non fatemi litigare con Oscar Farinetti. Tutto quello che dice su biologico e necessità di un’etichettatura per difendere la produzione agricola italiana è sacrosanto». Carlin Petrini però, presidente di Slow Food, vuol mettere qualche «paletto indispensabile» — come lo chiama lui — alle provocazioni del patron di Eataly. La difesa della qualità e il no al protezionismo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK