Usa, mamma incinta segregata e torturata per due mesi: uno degli aguzzini era l'ex che voleva rubarle il bimbo

Pubblicata il: 16/09/2016
Usa, mamma incinta segregata e torturata per due mesi: uno degli aguzzini era l'ex che voleva rubarle il bimbo
Fonte: WWW.ILMESSAGGERO.IT

Come in un film dell'orrore l'hanno tenuta prigioniera per due mesi, insieme al figlio di due anni, in una stanza chiusa a chiave, con le finestre serrate e un sistema d'allarme alla porta. Due mesi in cui l'hanno picchiata in continuazione e soffocata più volte fino a farla svenire, torturandola e minacciandola di morte. L'obiettivo era uno solo: aspettare che partorisse il bimbo che aveva i

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK