Da vicino nessuno è normale

Pubblicata il: 17/09/2016
Da vicino nessuno è normale
Fonte: BLOGAUTORE.REPUBBLICA.IT

Dapprima la terminologia tecnica: qui si parla di un atleta che corre i 1.500 metri classe T13, riservata ad atleti con “bassa visione”. Se volete, ipovedenti. A questa categoria appartiene l’algerino Abdellatif Baka. Siamo certi che non sia particolarmente tatuato e certamente, lo testimonia la sua immagine che sta facendo il giro del mondo, non […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK