Editoria/Una riforma ‘meglio di niente’ con troppi omissis

Pubblicata il: 17/09/2016
Editoria/Una riforma ‘meglio di niente’ con troppi omissis
Fonte: WWW.LIBERTAEGIUSTIZIA.IT

Prevedibile e giustificata soddisfazione per il voto conclusivo del Senato sulla riforma dell’editoria. Penultimo atto. Pressoché unanime è stata la decisione sul tetto posto agli stipendi degli amministratori, dei dipendenti e dei consulenti della Rai, comunque la bellezza di 240.000 euro. In verità, simile limite avrebbe forse già dovuto essere in vigore, sulla base della [...]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK