Nadia, da 'schiava del sesso' dell'Isis ad ambasciatrice Onu

Pubblicata il: 17/09/2016
Nadia, da 'schiava del sesso' dell'Isis ad ambasciatrice Onu
Fonte: WWW.REPUBBLICA.IT

ROMA - Da 'schiava del sesso' dei guerriglieri dello Stato Islamico ad ambasciatrice delle Nazioni Unite. L'incubo di Nadia Murad Basee Taha, 23enne yazida, è finito. Adesso inizia la battaglia per far sì che altre giovani donne non siano sottoposte alle violenze che ha subìto lei in passato. "Il nostro primo compito, nel caso che l'esercito dell'Isis venga battuto - spiega Nadia - è far sì.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK