Quei gommoni ci costringono a guardare dentro di noi

Pubblicata il: 17/09/2016
Quei gommoni ci costringono a guardare dentro di noi
Fonte: FIRENZE.REPUBBLICA.IT

(agf) I gommoni rossi che riscrivono le facciate di Palazzo Strozzi dimostrano che anche a Firenze è possibile fare arte contemporanea. Ci voleva lo sguardo esterno, nutrito di esperienze internazionali, di Arturo Galansino per svoltare rispetto alle operazioni commerciali a cui si è affidato, invece, il Comune. Tra i Jeff Koons e i Fabre placcati in oro spiaggiati in Piazza della Signoria...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK