Roma, a piedi sulle rive del Tevere dove l’arte è contemporanea

Pubblicata il: 17/09/2016
Roma, a piedi sulle rive del Tevere dove l’arte è contemporanea
Fonte: ROMA.REPUBBLICA.IT

"Mio fiume anche tu, Tevere fatale”, scriveva Ungaretti rivolgendosi al corso d’acqua culla della civiltà romana, tracimante vita e morte, ancora oggi teatro delle contraddizioni della città: emblema del degrado e allo stesso tempo privilegiato palcoscenico di grandi eventi d’arte. Ma a differenza della patinata cornice tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini scelta da William Kentridge...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK