Un giovane di 25 anni Giacomo Campo muore all'ILVA di Taranto. Un altro morto che non è un dipendente diretto dell'azienda. Nelle grandi aziende muoiono quasi esclusivamente lavoratori che prestano la loro opera senza essere dipendenti. una vera infa

Pubblicata il: 17/09/2016
Un giovane di 25 anni Giacomo Campo muore all'ILVA di Taranto. Un altro morto che non è un dipendente diretto dell'azienda. Nelle grandi aziende muoiono quasi esclusivamente lavoratori che prestano la loro opera senza essere dipendenti. una vera infa
Fonte: CADUTISULLAVORO.BLOGSPOT.IT

Travolto da un nastro trasportatore dell'altoforno 4 che stata ripristinando. E' morto così stamattina all'Ilva di Taranto Giacomo Campo, operaio 25enne  dipendente dell'impresa di appalto Steel Service. «Il nastro - spiega l'Ilva in una nota - risultato danneggiato a seguito di un taglio longitudinale, era stato fermato nella notte per consentire l'intervento di riparazione. Come da procedu

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK