Camminando in bilico sulle catene della memoria

Pubblicata il: 18/09/2016
Camminando in bilico sulle catene della memoria
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

M i spingo avanti, verso il molo inquieto che lascia festeggiare la tramontana. Proseguo con determinazione da insetto, contro la spinta delle raffiche sempre pi taglienti e incoscienti. Sono come la formica nera che non si ferma davanti a niente, porto il mio stesso pensiero muto di fronte agli sbuffi e agli spruzzi di onde rubate sul cuscino oscuro del lago. Ogni volta che giungo fin qui…...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK