Ho letto “La terra dei sogni” di Vidar Sundstøl

Pubblicata il: 18/09/2016
Ho letto “La terra dei sogni” di Vidar Sundstøl
Fonte: WWW.RICCARDOCALDARA.NET

Non essere triste se ti sembra di non appartenere a un determinato posto. Vuol dire che le tue opportunità stanno altrove. Forse sei una di quelle persone che si creano il loro mondo mentre sono in cammino . Queste parole pronunciate da Willy Dupree, indiano ojibway autoctono e suocero del protagonista Lance Hansen, racchiudono

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK