LʼIsis rivendica lʼattacco in Minnesota: "Era un nostro soldato"

Pubblicata il: 18/09/2016
LʼIsis rivendica lʼattacco in Minnesota: "Era un nostro soldato"
Fonte: TGCOM24.MEDIASET.IT

L'Isis ha rivendicato, attraverso la sua agenzia Amaq, l'attacco in Minnesota, dove un uomo ha ferito otto persone con un coltello in un centro commerciale, prima di essere ucciso. Il network legato a Daesh scrive che l'aggressore "era un soldato dello Stato islamico. Ha compiuto l'operazione per colpire i cittadini dei Paesi della coalizione crociata".

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK