La bellezza non salva il mondo, se crea i Crepet

Pubblicata il: 17/09/2016
La bellezza non salva il mondo, se crea i Crepet
Fonte: ILNUOVOMONDODIGALATEA.WORDPRESS.COM

Quando si è sbagliato bisogna riconoscerlo. L’altro giorno ho scritto un post sulla bellezza, che potrebbe salvare il mondo e rendere la gente più intelligente. Adesso sto ascoltando dalla Gruber Paolo Crepet che dice che la tecnologia nasce in ambienti brutti, perché “Cupertino è un deserto”, e “A Firenze non avremmo mai potuto inventare i […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK