Magliana, racket nell’ex scuola «Duemila euro per un posto letto»

Pubblicata il: 18/09/2016
Magliana, racket nell’ex scuola «Duemila euro per un posto letto»
Fonte: ROMA.CORRIERE.IT

Ex scuola «8 Marzo», un arresto per tentata estorsione: richieste di denaro per un alloggio. Una peruviana pretendeva 2mila euro da un marocchino ma i carabinieri l’hanno sentita e sono intervenuti. L’edificio è inagibile ma ci sono 300 persone

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK