Nell’ex scuola «8 marzo» peruviana chiedeva 2 mila euro per una stanza

Pubblicata il: 18/09/2016
Nell’ex scuola «8 marzo» peruviana chiedeva 2 mila euro per una stanza
Fonte: WWW.ILTEMPO.IT

I Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato una cittadina peruviana di cinquantuno anni, domiciliata all'interno della ex scuola «8 Marzo» di via dell'Impruneta, occupata abusivamente e già oggetto negli scorsi anni di un'inchiesta della Procura di Roma, perché accusata di aver tentato di estorcere del denaro ad un cittadino marocchino di 29 anni che alloggia in una stanza..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK