Perché un villaggio di pescatori osa sfidare il Partito comunista cinese

Pubblicata il: 18/09/2016
Perché un villaggio di pescatori osa sfidare il Partito comunista cinese
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Roma. In Cina c’è un villaggio di pescatori che da oltre cinque anni osa tenere testa al Partito comunista. Si chiama Wukan, è un borgo di tredicimila anime nella provincia del Guangdong, a sud del paese, e per anni qui si è concentrata l’attenzione di tutti gli studiosi politici e dei liberali di Cina. Nel 2011, Wukan si trasformò nella prima “piccola democrazia” cinese, dopo che una...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK