Una giungla di antenne del Kgb: così l’Urss spiava mezza Italia

Pubblicata il: 18/09/2016
Una giungla di antenne del Kgb: così l’Urss spiava mezza Italia
Fonte: WWW.LASTAMPA.IT

Chissà se Vladimir Aleksandrovic Krjuckov ha distribuito, nel 1976 medaglie e premi per il successo dell’operazione «Start» a Roma. L’onnipotente responsabile del Primo Direttorato Centrale, il capo del Kgb insomma, forse considerò quel capolavoro dei suoi uomini in Italia attività «normale». Aveva un brutto carattere Krjuckov: già, preferiva, lui,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK