Come sopravvivere a una serie televisiva

Pubblicata il: 19/09/2016
Come sopravvivere a una serie televisiva
Fonte: ESPRESSO.REPUBBLICA.IT

Ci sono parole che in apparenza possono suonare ostili, offensive, spiacevoli per forma e consistenza. Tipo "stupidaggini". Dodici lettere che ben riassumono il concetto di superficialità, inutilità, spreco di energie e anche di denari nel momento in cui la cosiddetta "stupidaggine" diventi oggetto di un programma televisivo. E però - fatta salva questa premessa - a volte il [...]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK