Elsa, prima nell’Anonima Sequestri e ora clochard in tenda sulla spiaggia

Pubblicata il: 19/09/2016
Elsa, prima nell’Anonima Sequestri e ora clochard in tenda sulla spiaggia
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Elsa Sotgia, 80 anni di cui 15 trascorsi in carcere dopo una condanna per rapimento, vive da qualche tempo sull’arenile di Platamona, a Sassari. «Potrei alloggiare all’ostello dei servizi sociali ma mi sentirei come in prigione: e poi mi fa bene l’aria di mare...»

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK