Le mani dei clan sugli appalti

Pubblicata il: 19/09/2016
Le mani dei clan sugli appalti
Fonte: WWW.GAZZETTADELSUD.IT

«Io non andavo direttamente, mandavo sempre lui perchè era la faccia pulita dell’azienda». Gennaro Pulice aveva diverse condanne alle spalle, sapeva di dover entrare dalla finestra e non dalla porta per poter mettere le mani su appalti succulenti come la costruzione della Cittadella regionale a Germaneto. Ed il killer del clan Cannizzaro di Lamezia ce l’ha fatta più d’una volta. Le...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK