Roma, aggrediti nella metropolitana, uno finisce in coma

Pubblicata il: 19/09/2016
Roma, aggrediti nella metropolitana, uno finisce in coma
Fonte: ROMA.REPUBBLICA.IT

Preso a calci e pugni e quasi ammazzato. Tanto che ora si trova in coma all'ospedale Umberto I con un'emorragia cerebrale. È successo ieri pomeriggio, intorno alle 15.30, a un romano 37enne all'interno della metropolitana, alla fermata di Porta Pia piazza Bologna. Gli aggressori, due ragazzi di 25 e 24 anni, con vari precedenti penali, stavano fumando in aree in cui non è consentito. L'uomo po

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK