«Sono una donna che non si fa velare o zittire»

Pubblicata il: 17/09/2016
«Sono una donna che non si fa velare o zittire»
Fonte: WWW.ILGIORNALE.IT

Maryan Ismail sale sul palco con un foulard rosso che le cinge la spalla. Niente a che vedere con i mortificanti veli che, coprendo il volto delle donne, ne mortificano la libertà. Maryan racconta la sua storia: «Sono somala, nata a Mogadiscio, città che aveva moschee, cattedrali, sinagoghe. Sono figlia di un politico e sorella di un diplomatico». Un anno e mezzo fa il fratello è stato...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK