Che brutti quei fischi, signora Franca

Pubblicata il: 20/09/2016
Che brutti quei fischi, signora Franca
Fonte: BARBABLOG.VANITYFAIR.IT

Mia madre ammirava molto la sua coetanea Franca Pilla, diceva che aveva «un bel faccino, una bella testa e un bravo marito», e quando un giorno sentì che aveva parlato di «Tv deficiente» mi telefonò chiedendo: «Non ce l’ha mica con te, vero?». Finsi di escluderlo. Avevano lo stesso look – messimpiega, rossetto, collana,

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK