Chiede di non fumare nel vagone: in due lo mandano all’ospedale

Pubblicata il: 20/09/2016
Chiede di non fumare nel vagone: in due lo mandano all’ospedale
Fonte: WWW.CASERTANEWS.IT

Cronaca – Caserta – Sono stati arrestati con l’accusa di tentato omicidio i due casertani che domenica scorsa hanno aggredito a calci e pugni in testa nella metro un romano che aveva chiesto loro di smettere di fumare. L’uomo si trova ancora ricoverato in gravi condizioni. Secondo quanto ricostruito dalla polizia la vittima, un romano di 37 anni, era in compagnia della madre sessantenne,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK