«Crediti in sofferenza? Le banche devono agire senza perdere tempo»

Pubblicata il: 20/09/2016
«Crediti in sofferenza? Le banche devono agire senza perdere tempo»
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Angeloni (Bce): «Accantonamenti e garanzie non risolvono tutto. Servono task-force per i prestiti in default». In Italia il sistema bancario ha 340 miliardi di crediti deteriorati

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK