Da Sansepolcro a Padova, i nuovi luoghi inclusivi

Pubblicata il: 20/09/2016
Da Sansepolcro a Padova, i nuovi luoghi inclusivi
Fonte: NOVA.ILSOLE24ORE.COM

C’era una volta una casa per ogni organizzazione: il centro sociale, la casa del popolo, il museo, la stazione, la scuola, la casa cantoniera. Che disegnavano in modo univoco le funzioni sul territorio e le relazioni. Nelle città post-industriali le vocazioni cambiano e si mischiano tra loro in una nuova destinazione finale

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK