Giuramenti e canzone del terrore nella casa del pugile dell’Isis

Pubblicata il: 20/09/2016
Giuramenti e canzone del terrore nella casa del pugile dell’Isis
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Il nostro stato vittorioso, i miei saluti a Baghdad e ai suoi eroi, cavalieri dell’Istihad (morte da martire, ndr) il nostro Stato vittorioso… l’America imbarazzata, il nostro Stato glorioso… fai spaventare l’esercito della vergogna cantavano in macchina a squarciagola, e in arabo, Abderrahim Moutaharrik e Salma Bencharki. Marocchini, 28 anni lui, 26 lei, moglie e marito forse sognavano...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK