Palasharp, la notte dei rifugiati Sacchi a pelo e tappeti, niente letti

Pubblicata il: 20/09/2016
Palasharp, la notte dei rifugiati Sacchi a pelo e tappeti, niente letti
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Il pavimento cosparso di tappeti. Sopra sono posizionati i sacchi a pelo. Molti — appena scaricati da un mezzo della protezione civile — sono nuovi di pacca, perfettamente piegati e ancora dentro il cellophane. La precariet della sistemazione d l’idea della difficolt in cui versa la macchina dell’accoglienza di Palazzo Marino e Terzo settore, che finora ha garantito una sistemazione...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK