Wells Fargo, AD accetta responsabilità per pratiche "non etiche"

Pubblicata il: 20/09/2016
Wells Fargo, AD accetta responsabilità per pratiche "non etiche"
Fonte: IT.REUTERS.COM

WASHINGTON, 20 settembre - L'AD di Wells Fargo & Co John Stumpf si è scusato per l'apertura da parte della banca di 2 milioni di conti 'fantasma' che potevano generare commissioni a favore dell'istituto. "Accetto piena responsabilità per tutte le pratiche di vendita contrarie all'etica professionale", ha detto parlando alla commissione bancaria del Senato. Il board della banca sta...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK