Bombe Usa, Rahami voleva martirio. Diario: "Sentirete rumore bombe"

Pubblicata il: 21/09/2016
Bombe Usa, Rahami voleva martirio. Diario: "Sentirete rumore bombe"
Fonte: TGCOM24.MEDIASET.IT

Ahmad Khan Rahami, il 28enne americano di origine afghana arrestato per le bombe a New York e in New jersey, preferiva morire "come martire" piuttosto di essere catturato. E' quanto emerge dal suo diario, nel quale scriveva che "il rumore delle bombe sarà sentito nelle strade. Colpi per la vostra polizia. Morte per la vostra oppressione". Nel testo Rahami ha parole di apprezzamento anche per

Continua a leggere
Notizie correlate
  • Lite al bar, versa cherosene sul rivale

    Pubblicata il: 21/09/2016
    PERUGIA, 20 SET - Dopo una lite in un bar di Ponte San Giovanni avrebbe tentato di dare fuoco ad un marocchino di 35 anni cospargendolo di cherosene: tentativo di omicidio e lesioni è l'accusa in base ... Continua a leggere
    Fonte: www.ansa.it
  • Colore tappo segnala bevanda a 'rischio'

    Pubblicata il: 21/09/2016
    CATANIA, 20 SET - Sarà il colore del tappo a dirci se la bevanda analcolica di una bottiglia in Pet ha rispettato la filiera di conservazione e il suo contenuto non sia diventato 'a rischio' per la sa ... Continua a leggere
    Fonte: www.ansa.it
  • Forze ordine per sicurezza Salone Gusto

    Pubblicata il: 21/09/2016
    TORINO, 20 SET - Più di un milione di persone sono attese al Salone del gusto 2016 in programma nel fine settimana a Torino. A vigilare sulla manifestazione, che si tiene per la prima volta nel centro ... Continua a leggere
    Fonte: www.ansa.it
Commenta
FACEBOOK