La confraternita delle ossa, di Paolo Roversi

Pubblicata il: 21/09/2016
La confraternita delle ossa, di Paolo Roversi
Fonte: UNOENESSUNO.BLOGSPOT.IT

Incipit (il link) 30 dicembre 2001 La mano lascia un’impronta rossa sulla pietra nuda.Sangue.L’avvocato Giovanni Sommese, membro di uno degli studi più prestigiosi di Milano, si appoggia a una colonna per non cadere. Gli gira la testa e il dolore è indicibile per via del pugnale conficcato nel ventre. Da piazza del Duomo gli giungono le voci delle persone ma lui non ha sufficiente

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK