Taranto, l'ultimo saluto all'operaio Ilva schiacciato da un rullo. Il vescovo: "Non ne possiamo più"

Pubblicata il: 20/09/2016
Taranto, l'ultimo saluto all'operaio Ilva schiacciato da un rullo. Il vescovo: "Non ne possiamo più"
Fonte: BARI.REPUBBLICA.IT

TARANTO - C'era tutta Roccaforzata a salutare per l'ultima volta Giacomo Campo, l'operaio di 25 anni morto schiacciato fra un rullo e il nastro trasportatore che alimenta l'altoforno numero 4 dell'Ilva di Taranto. Al corteo funebre, partito dall'abitazione della famiglia, anche il governatore Michele Emiliano, che ha preferito restare in silenzio vicino ai familiari del giovane lavoratore...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK